U BEAT:
Home » News » A dumanda di i clienti per i servizii di TV persunalizati propone a maiò parte di i radiodifusori per offre annunci à misura

A dumanda di i clienti per i servizii di TV persunalizati propone a maiò parte di i radiodifusori per offre annunci à misura


AlertMe

Quattru cinqui (80%) di i radiodifusori cunsidereghjanu l'implementazione di annunci adattati per u cunsumadore, ma cadunu sempre più in daretu à i servizii di streaming per via di esitazioni intornu à l'adopzione di tecnulugia cloud, secondu a ricerca realizata in nome di ATEME, u principiante emergente in soluzioni di spedizioni video per a trasmissione, cavu, DTH, IPTV è OTT.

L'indagine di quelli chì sò in pusizioni di gestione media o sopra à i regni di TV è emissione trovu dinù chì 96% di i radiodifusori sentenu chì ci hè una dumanda di i clienti di servizii più persunalizati. Comu più di un terzu (34%) di i radiodifusori attualmente generanu entrate per mezu di l'annunzii, l'offerte d'annunzii persunalizati puderia aiutà elli à aumentà stu fattu. In conseguenza, più di un quartu (26%) stanu attualmente aspittendu cumu offre sti servizii à i clienti.

"A nostra ricerca hà trovu chì più di a mità (58%) di i radiodifusori invistiscenu finu à 20% di u so budgetu in prova di novu cuntenutu o servizii di u cliente, postu chì prioritanu a persunalizazione per offre à i clienti esperienze di visualizazione migliorate", hà dettu Remi Beaudouin, Chief Strategic Officer, ATEME. "Utilizendu a tecnulugia è i dati dispunibuli per tappassi in questa tendenza, i radiodifusori tradiziunali puderanu creà una sperienza di visualizazione in misura è potenzialmente aprire nuvelli flussi di rivenuti", hà aghjuntu.

Cumu i radiodifusori cercanu di aduttà l'ultime tecnulugia, 66% dicenu chì anu cunsiderendu u muvimentu in a nuvola, mentre chì 28% anu dighjà fattu, in una mossa chì li permetterà di almacenà u so catalogu di cuntenutu più in modu efficace è aghjunghje servizii più persunalizati, cume. u casu cù e piattaforme streaming.

A velocità di a nuvola permetterà ancu à i radiodifusori d'innuvà più rapidamente, aduprendu a trasmissione virtuale per creà novi canali one-off in pochi ore per capitalizà l'avvenimenti è sviluppà offerte per appellu à più audienze di più niche. Sta tecnulugia hè attualmente aduprata da guasi dui terzi (60%) di i radiodifusori, mentre chì da i radiodifusori chì ùn facenu attualmente una trasmissione virtuale 70% dicenu chì a facenu in un annu. Tuttavia, malgradu l'usu di u cloud diventendu più cumunu in a radiodifusione, 44% citava una mancanza di cuntrollu percipitu annantu à u so cuntenutu cum'è a so più grande preoccupazione per questu sviluppu.

"Cloud hè stata circundata da parechji cuncepimenti sbagliati annantu à l'anni chì anu impeditu à i radiodifusori di aduttassi. Eppuru, cume i radiodifusori arrivanu à cuntrastà cù l'impattu putenziale di a nuvola nantu à e so attività è i servizii chì sò capaci di offre, vedemu l'aumentu di l'adopzione ", hà aghjuntu Beaudouin. "A mossa à u nuvulu permetterà à i radiodifusori aduttà e tecnulugie nove è fà un utilizazione più efficae di e so dati per pudè cumincià à offre u livellu di personalizazione più spessu assuciatu cù piattaforme streaming è l'algoritmi"

ATEME

ATEME (PARIS: ATEME), Trasfurmazione di Video Delivery. ATEME hè un capimachja globale in AV1, HEVC, H264, soluzioni di compressione video MPEG2 per a trasmissione, cavu, DTH, IPTV è OTT. Più informazioni sò dispunibuli à www.ateme.com. Seguitu nantu à Twitter: @ateme_tweets e LinkedIn


AlertMe